spazio pubblico

Seminario Sardinia è un’Associazione che non ha fini di lucro neanche indiretto ed opera esclusivamente per fini di solidarietà sociale. L’Associazione Seminario Sardinia è apartitica e si atterrà ai seguenti principi: assenza di fini di lucro, democraticità della struttura, elettività e gratuità delle cariche sociali. L’Associazione opera in maniera specifica con prestazioni non occasionali ed ha per scopo l’elaborazione, promozione, realizzazione di progetti di solidarietà sociale, tra cui l’attuazione di iniziative socio educative e culturali. Lo spirito e la prassi dell’Associazione trovano origine nel rispetto dei principi della Costituzione Italiana che hanno ispirato l’Associazione stessa e si fondano sul pieno rispetto della dimensione umana, culturale e spirituale della persona. Il concetto di spazio pubblico, in tutte le sue forme possibili, è cardinale e va inteso come luogo di produzione, diffusione e fruizione. Per questo, scopi dell’associazione “Seminario Sardinia” sono: 1) La promozione di attività culturali e artistiche che privilegino il legame con il territorio, che siano leva per rinforzare i legami sociali di quanti partecipano o siano coinvolti a qualunque titolo, che favoriscano l’inclusione e che facciano diminuire l’isolamento dei singoli e dei gruppi. 2) Favorire l’emergere di pratiche artistiche innovative, visibili e rigorose. 3) Sostegno concreto a progetti artistici che emanino dai sui membri. 4) Favorire la conoscenza. L’associazione si propone di programmare dispositivi che mirino alla diffusione della cultura artistica così’ come della pratica, che favoriscano l’educazione all’arte su tutte le sue forme, alla sua storia, alla sua presenza nel contesto sociale. Una delle priorità dell’associazione e di promuovere la creazione di dispositivi nell’ambito della cooperazione internazionale. 5) La promozione sociale e il benessere della persona e del suo ambiente di vita in un’ottica che valorizzi le pari opportunità come sancite dalle Convenzione dei Diritti dell’Uomo (1948) e dalla Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (1989). Focus dell’associazione è promuovere e sostenere le potenzialità del mondo dell’infanzia, dell’adolescenza, dell’età adulta e della genitorialità, fare emergere i loro bisogni attraverso progetti, servizi e attività di educazione, sostegno terapeutico (in ambito psicologico, pedagogico e psicomotorio), formazione e consulenza. 6) Svolgere attività di consulenza, ovvero mettere a disposizione i propri saperi, presso enti, associazioni o istituzioni per la produzione di attività artistiche e culturali di varia natura. L’associazione Seminario Sardina per il raggiungimento dei suoi fini, intende promuovere varie attività, in particolare: mostre, concorsi per artisti, eventi, convegni, conferenze, dibattiti, seminari, proiezioni di film e documenti, rappresentazioni teatrali, concerti e laboratori di musica, corsi e laboratori di fotografia, escursioni, laboratori artistici rivolti ad un pubblico senza distinzione d’età anche favorendo gli scambi intergenerazionali, attività di formazione: corsi di aggiornamento teorico/pratici per educatori, insegnanti, operatori sociali, istituzioni di gruppi di studio e di ricerca; attività editoriale: pubblicazione di un bollettino sia su supporto cartaceo che internet, pubblicazione di libri d’artista, pubblicazione di atti di convegni, di seminari, nonché degli studi e delle ricerche compiute.
 La creazione di uno studio di Fotografo di base e di una Scuola di educazione all’immagine. L’Associazione si avvale di ogni strumento utile al raggiungimento degli scopi sociali ed in particolare della collaborazione con Enti pubblici e privati, anche attraverso la stipula di apposite convenzioni, della partecipazione ad altre associazioni, società o Enti aventi scopi analoghi o connessi ai propri. L’Associazione potrà inoltre svolgere qualsiasi altra attività culturale o ricreativa e potrà compiere qualsiasi operazione economica o finanziaria, mobiliare o immobiliare, per il miglior raggiungimento dei propri fini. L’Associazione è aperta a chiunque condivida principi di solidarietà.

Quant’è grande il seminario un film di Massimiliano Marraffa e Giuseppe Kotzia